L’amore è eterno finché non risponde

Le ossessioni passano in un unico modo: per stanchezza. Spreco così i mesi invernali, li guardo passare come guardi un rubinetto aperto sopra un dito tagliato.

Il vecchio programma con la scaletta strategica:

  1. riprendermelo, e non importa il tempo che ci vorrà;
  2. starci insieme lo stretto necessario e fare finta che tutto sia perdonato;
  3. punirlo quando non se lo aspetta più;
  4. diventare quella che lascia;
  5. passare finalmente a occuparmi d’altro: innamorarmi di un uomo decente…

è da abbandonare. Il nuovo piano è in un solo punto, apparentemente più semplice anche se richiede il doppio delle forze: dimenticarlo.

Possono volerci settimane, mesi, anni.

Se liberarsi di un sentimento fosse un film, sarebbe uno di quelli di Sofia Coppola, lentissimo, in cui la protagonista fa sempre le stesse cose miserabili: si alza alle sette di mattina senza puntare la sveglia, prende l’ascensore, cammina per un vialetto con un giardino grigio, lancia uno sguardo alla magnolia mezza secca e infelice come lei per ricordarsi che stagione dell’anno è (inverno, sempre inverno), infila le chiavi nel cancello, prosegue per cento metri di strada, altre chiavi in un altro cancello, altro ascensore, ma con luci migliori di quello di casa perché è di quelli di legno, il palazzo è più in centro, entra in ufficio, si sbottona il cappotto, lo lascia sul divano, crolla sulla sedia, silenzio, breve riflessione con gli occhi nel vuoto, bottone start sul computer, riflesso blu sul viso…

Di sera percorso inverso.

da L’amore è eterno finché dura

Ester Viola

Einaudi Editore Ed. 2016

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...