Una settimana di racconti #7

Mi piace fantasticare su quali saranno gli autori che troveremo domani negli scaffali delle librerie. Se posso farlo è anche grazie all’importante lavoro che fanno le riviste letterarie e i blog, che continuano a dare la possibilità agli scrittori di poter condividere i loro racconti senza necessariamente dover aspettare di farne un libro, agli autori sconosciuti di muovere i primi passi e a noi lettori di scoprire in che direzione muoverà la letteratura di domani. Fortunatamente di riviste (di carta e online) e di blog ce ne sono tantissimi sfortunatamente non ho il tempo di leggerli tutti (ahimè). Qui un piccolo riepilogo dei racconti che mi sono piaciuti questa settimana.

Cadevano le pietre di Giulio Fanelli su  Narrandom

La Terra dopo millenni si riprende con forza il suo spazio. L’ultimo l’uomo sulla terra consegna ad una lettera l’atto finale del duello tra uomo e natura che si combatte da secoli.

Noi, Lazzaro, lo facciamo saltare! di Marco Simeoni su Spazinclusi

Un racconto pazzesco in un futuro prossimo. Il sogno dell’uomo perfetto tra ombre e sospetti.

Una sola parola di Serena Ciriello su ReaderForBlind

La vendetta è un piatto che va servito freddo.

Svegliati Edipo! di Anita Tania Giuga su CrapulaClub

Un disturbo bipolare e un piede che fa male. La gentilezza come desiderio.

Una piacevole compagnia di Arzachena Leporatti su Pastrengo -Rivista

Due solitudini s’incontrano.

Io, lui e tutti gli altri di Giorgia Bernardini sul n. 23 di Colla- Una rivista letteraria in crisi

Disinnescare. Spargere pezzi per poi ritrovarsi intera.

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...