Una settimana di racconti #37

Mi piace fantasticare su quali saranno gli autori che troveremo domani negli scaffali delle librerie. Se posso farlo è anche grazie al lavoro che fanno le riviste letterarie e i collettivi, che continuano a dare la possibilità agli scrittori di poter condividere i loro racconti senza necessariamente dover aspettare di farne un libro, agli autori sconosciuti di muovere i primi passi e a noi lettori di scoprire in che direzione muoverà la letteratura di domani. Fortunatamente di riviste (di carta e online) e di collettivi di ce ne sono tantissimi sfortunatamente non ho il tempo di leggerli tutti (ahimè). Qui un piccolo riepilogo dei racconti che mi sono piaciuti questa settimana.

Il marmo e l’argilla di Sissi Decorato su Narrandom

Darsi totalmente alla propria arte. Chiudere il mondo fuori. Instancabili e devoti al proprio obiettivo. Rompersi per poi rimodellarsi.

La pensilina di Asia di Donatello Cirone su L’Irrequieto

Il mondo osservato da una finestra. Stesse facce, stesse abitudini, stessi ritmi. Dentro casa solo marcio e dolore. La pioggia che cade a lavare tutto.

Oggi no di Andreaa Simionel su Tuffi

Anche se le speranze e i sogni di bambina si scontrano con una dura realtà non è detto che tu debba abbandonarli.

Luca Bertini ha postato una foto di Simone Lisi su L’Inquieto

I social nuocciono gravemente alla salute.

Il caso Kramer di Domenico Caringella su Verde

Indizi, cambi di direzione, strade contorte e un nome.

Su Crapula i racconti si intrecciano con fatti di cronaca realmente accaduti. Romeo Vernazza in Ma lasciarti non è possibile incrocia la Strage di Via Fani mentre Luca Marinelli in Signor Pacciani incontra il Mostro di Firenze

Un weekend in montagna di Alessandro Busi su inutile

Ci sono pensieri subdoli che affiorano quando meno te lo aspetti. Nascono come sussurri per poi diventare voci martellanti che scandiscono le tue giornate.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...