Overlove

“L’amore. Se all’amore aggiungi una consonante, la t, diventa morte ma non dura per sempre. Le parole contengono dei ventagli che nascondono la verità. La t di morte è il ventaglio dell’amore”

COPERTINA_ov-solo-fronte-web-600x828.jpg

Ci sono alcuni libri che spesso chiamo in soccorso quando ho bisogno di prendere aria. Delle letture che vado a ripescare quando sento il bisogno di una mano che mi afferri e che mi stani dalla mia zona di comfort. Di questi libri ho sempre avuto difficoltà a parlare perché ho l’impressione che io sia impigliata tra le loro parole e che con le pagine ci siano rilegati dei pezzi di me. Continua a leggere

Ti racconto LiberAria

Come ormai saprete marzo ha portato al nostro IndieBBBCafè una nuova casa editrice indipendente. È LiberAria  casa editrice pugliese nata due volte. A parlarcene sarà Giorgia Antonelli fondatrice e direttrice editoriale.

10392334_1982566778550934_18185485253625572_n Continua a leggere

Il peso minimo della bellezza

Mi pento di tutte le cose.  

Soprattutto della resa. 

il-peso-minimo

Si può amare una persona tanto da odiarla? Si può consapevolmente decidere di renderle la vita un inferno perché crediamo che ci abbia condannato mettendoci al mondo? Continua a leggere

Strategia dell’addio

I miei capelli sono pensieri

evasi dalla mente,

ogni mattina spazzolo e districo

le loro fughe illecite.  

COPERTINA_mearini-02-copia-600x816.jpg

“Strategia dell’addio” è una raccolta di poesie scritte da Elena Mearini e pubblicata da LiberAria nella collana Penne. È un ritratto, diviso in quattro parti, di una donna libera e ribelle e della sua storia. Una donna che si lascia andare senza aver paura di riportare ferite e cicatrici. Una donna che non si nasconde. Una donna che lotta per realizzare i suoi desideri. Una donna che gioca con il proprio corpo e con ciò che la circonda. Continua a leggere