Una settimana di racconti #123

Mi piace fantasticare su quali saranno gli autori che troveremo domani negli scaffali delle librerie. Se posso farlo è anche grazie al lavoro che fanno le riviste letterarie e i collettivi, che continuano a dare la possibilità agli scrittori di poter condividere i loro racconti senza necessariamente dover aspettare di farne un libro, agli autori sconosciuti di muovere i primi passi e a noi lettori di scoprire in che direzione muoverà la letteratura di domani. Fortunatamente di riviste (di carta e online) e di collettivi ce ne sono tantissimi ma sfortunatamente non ho il tempo di leggerli tutti .

Questa non è una classifica ma solo un riepilogo dei racconti che ho letto e che mi sono piaciuti questa settimana. Continua a leggere

Una settimana di racconti #115

Mi piace fantasticare su quali saranno gli autori che troveremo domani negli scaffali delle librerie. Se posso farlo è anche grazie al lavoro che fanno le riviste letterarie e i collettivi, che continuano a dare la possibilità agli scrittori di poter condividere i loro racconti senza necessariamente dover aspettare di farne un libro, agli autori sconosciuti di muovere i primi passi e a noi lettori di scoprire in che direzione muoverà la letteratura di domani. Fortunatamente di riviste (di carta e online) e di collettivi ce ne sono tantissimi ma sfortunatamente non ho il tempo di leggerli tutti .

Questa non è una classifica ma solo un riepilogo dei racconti che ho letto e che mi sono piaciuti questa settimana.

Continua a leggere

Un anno di racconti 2018

Odio le liste. Mi stanno parecchio antipatici quelli che dicono agli altri cosa devono fare. Ogni domenica mi vesto dal mio peggior nemico e scrivo una lista di racconti che dovreste leggere. Tralasciando la psicologia spicciola applicata al mio profilo borderline (Verde e Crapula nella loro descrizione in La Letteratura pazzesca in Italia Nuova Edizione 2018 ci avevano visto giusto, vi tengo d’occhio attenti!) era impensabile non proporre un articolo sui racconti del 2018 e creare un piccolo archivio di letture da andare a ripescare.

Nel 2018 nella rubrica “I racconti della settimana” su IBiB sono stati citati oltre trecento racconti pubblicati da 40 differenti riviste letterarie online.  Continua a leggere

Una settimana di racconti #39

Mi piace fantasticare su quali saranno gli autori che troveremo domani negli scaffali delle librerie. Se posso farlo è anche grazie al lavoro che fanno le riviste letterarie e i collettivi, che continuano a dare la possibilità agli scrittori di poter condividere i loro racconti senza necessariamente dover aspettare di farne un libro, agli autori sconosciuti di muovere i primi passi e a noi lettori di scoprire in che direzione muoverà la letteratura di domani. Fortunatamente di riviste (di carta e online) e di collettivi di ce ne sono tantissimi sfortunatamente non ho il tempo di leggerli tutti (ahimè). Qui un piccolo riepilogo dei racconti che mi sono piaciuti questa settimana.

Tutto il necessario di Thomas Tramarin su Narrandom

Una lista dettagliata. Un piano ben rodato. L’inquietudine che sale ad ogni riga. Continua a leggere

Una settimana di racconti #22

Mi piace fantasticare su quali saranno gli autori che troveremo domani negli scaffali delle librerie. Se posso farlo è anche grazie al lavoro che fanno le riviste letterarie e i collettivi, che continuano a dare la possibilità agli scrittori di poter condividere i loro racconti senza necessariamente dover aspettare di farne un libro, agli autori sconosciuti di muovere i primi passi e a noi lettori di scoprire in che direzione muoverà la letteratura di domani. Fortunatamente di riviste (di carta e online) e di collettivi di scrittura ce ne sono tantissimi sfortunatamente non ho il tempo di leggerli tutti (ahimè). Qui un piccolo riepilogo dei racconti che mi sono piaciuti questa settimana.

Maiali di Irene Rossi su Narrandom

Quando non puoi salvare te stessa ma chiedi salvezza per gli altri. Continua a leggere

Una settimana di racconti #5

Mi piace fantasticare su quali saranno gli autori che troveremo domani negli scaffali delle librerie. Se posso farlo è anche grazie all’importante lavoro che fanno le riviste letterarie e i blog, che continuano a dare la possibilità agli scrittori di poter condividere i loro racconti senza necessariamente dover aspettare di farne un libro, agli autori sconosciuti di muovere i primi passi e a noi lettori di scoprire in che direzione muoverà la letteratura di domani. Fortunatamente di riviste (di carta e online) e di blog ce ne sono tantissimi sfortunatamente non ho il tempo di leggerli tutti (ahimè). Qui un piccolo riepilogo dei racconti che mi sono piaciuti questa settimana.

Lo Stage di Simone Tempia sul n. 22 di Colla- Una rivista letteraria in crisi 

Quando il nostro valore è dato dall’utilità che abbiamo nella società a cui apparteniamo e non dal pensiero che abbiamo di noi stessi. Continua a leggere

Una settimana di racconti #1

Mi piace fantasticare su quali saranno gli autori che troveremo domani negli scaffali delle librerie. Se posso farlo è anche grazie all’importante lavoro che fanno le riviste letterarie e i blog, che continuano a dare la possibilità agli scrittori di poter condividere i loro racconti senza necessariamente dover aspettare di farne un libro, agli autori sconosciuti di muovere i primi passi e a noi lettori di scoprire in che direzione muoverà la letteratura di domani. Fortunatamente di riviste (di carta e online) e di blog ce ne sono tantissimi sfortunatamente non ho il tempo di leggerli tutti (ahimè). Spesso sui miei canali social condivido i racconti che ho letto e mi sono piaciuti. Qui un piccolo riepilogo della settimana.

E voi leggete le riviste letterarie? Quali sono quelle che preferite?

Stavolta è difficile di Andrea Taietti, illustrato da Elena Grillone pubblicato da Narrandom

Mentre facciamo i conti con la nostra quotidianità la vita ci sorprende. Tornano le paure da bambino e il bisogno di sentirci protetti.

Catene familiari di Roberta Gravagna Tuffi Rivista nella categoria Twitterature

Rapporti familiari raccontati in meno di 140 caratteri

Il corridoio dei pensieri abbandonati di Marco Masciangelo illustrazioni di Erika Romano su Spazinclusi

Per rendere il mondo un posto migliore da qualche parte bisognerà pur cominciare. La musica per provare a districare i pensieri cattivi e disinnescare la rabbia. 

Lente trasformazioni di Giovanni Agnoloni su ReaderForBlind

La sensazione che la tua vita noiosa e stanca stia per cambiare. Il segno che stavi aspettando. Abbandonarsi. Dimenticare. Ricominciare. 

Sabbia di Emanuele Altissimo illustrazioni di Francesca Dondogno su Carie 

Tra discariche, rottami e una madre depressa, un bambino sogna il mare.
 

La vestizione di Davide De Capitani illistrazioni di Jasmine Milanesi su Narrandom 

Una parrucca bionda , un rossetto e uno specchio. Lady Gaga come colonna sonora. Solo tu puoi decidere chi sei.

Gioia di Paolo Gamerro su Verde Rivista

Niente ti ricorda i tuoi fallimenti come una rimpatriata con i vecchi amici del liceo. Un racconto ironico sulla devastazione che ti prende dopo le temute rimpatriate.