ItaliansBookitBetter a Firenze RiVista

Dal 17 al 19 settembre torna, al complesso monumentale Le Murate, Firenze RiVista. Il festival delle riviste e della piccola e media editoria è alla sua VI edizione.

Sono molto felice di condividere con voi la mia partecipazione a Firenze Rivista sarà l’occasione per parlare di libri e di riviste e per incontrare molte delle amiche e degli amici virtuali e non.

Gli appuntamenti di IBiB

Venerdì 17 settembre


ore 19:00
Mondo centrifugo
La narrazione della periferia come costruzione di immaginari
con Veronica Galletta, autrice di Nina sull’argine
Graziano Gala, autore di Sangue di Giuda
Silvia Costantino, direttrice editoriale di effequ
Modestina Cedola, ItaliansBookItBetter

incontro organizzato da minimum fax

Domenica 19 settembre

ore 15:00
Vita da editor
Il dialogo professionale e artistico tra scrittura e revisione dei testi
con Stefano Pirone, direttore editoriale di Pidgin / SPLIT
Modestina Cedola, ItaliansBookItBetter
Francesca Gentile, biróconlaccento

incontro organizzato da biròconlaccento

ore 17:00
Raccontare online
La narrativa breve nella Litweb: costola del mondo editoriale o mondo letterario indipendente?
con Modestina Cedola, ItaliansBookItBetter
Pierluca D’Antuono, La nuova verdə
Leonardo Ducros, Altri Animali

incontro organizzato da Altri Animali



Qui per il programma completo.

Una settimana di racconti #158

Mi piace fantasticare su quali saranno gli autori che troveremo domani negli scaffali delle librerie. Se posso farlo è anche grazie al lavoro che fanno le riviste letterarie e i collettivi, che continuano a dare la possibilità agli scrittori di poter condividere i loro racconti senza necessariamente dover aspettare di farne un libro, agli autori sconosciuti di muovere i primi passi e a noi lettori di scoprire in che direzione muoverà la letteratura di domani. Fortunatamente di riviste (di carta e online) e di collettivi ce ne sono tantissimi ma sfortunatamente non ho il tempo di leggerli tutti .

Questa non è una classifica ma solo un riepilogo dei racconti che ho letto e che mi sono piaciuti questa settimana.

Continua a leggere

Una settimana di racconti #155 #156 #157

Mi piace fantasticare su quali saranno gli autori che troveremo domani negli scaffali delle librerie. Se posso farlo è anche grazie al lavoro che fanno le riviste letterarie e i collettivi, che continuano a dare la possibilità agli scrittori di poter condividere i loro racconti senza necessariamente dover aspettare di farne un libro, agli autori sconosciuti di muovere i primi passi e a noi lettori di scoprire in che direzione muoverà la letteratura di domani. Fortunatamente di riviste (di carta e online) e di collettivi ce ne sono tantissimi ma sfortunatamente non ho il tempo di leggerli tutti .

Questa non è una classifica ma solo un riepilogo dei racconti che ho letto e che mi sono piaciuti questa settimana.

Continua a leggere

Le parole di febbraio

Capita anche a voi di restare colpiti da una parola? Di provare a pronunciarla girandola e rigirandola sulla lingua? O di ripeterla soltanto nella vostra testa come una nenia in cui cercare protezione?

Vi siete mai soffermati a pensare alle parole che usate ogni giorno? Quali sono quelle con cui avete più confidenza? Quelle che sentite più spesso? E quelle per cui vi siete detti mille volte che sarebbe il caso di smettere di usarle?

Da questi e altri mille pensieri nasce la voglia di appuntare parole conosciute o nuove che ho incontrato in questi giorni appena passati.

Continua a leggere

Una settimana di racconti #154

Mi piace fantasticare su quali saranno gli autori che troveremo domani negli scaffali delle librerie. Se posso farlo è anche grazie al lavoro che fanno le riviste letterarie e i collettivi, che continuano a dare la possibilità agli scrittori di poter condividere i loro racconti senza necessariamente dover aspettare di farne un libro, agli autori sconosciuti di muovere i primi passi e a noi lettori di scoprire in che direzione muoverà la letteratura di domani. Fortunatamente di riviste (di carta e online) e di collettivi ce ne sono tantissimi ma sfortunatamente non ho il tempo di leggerli tutti .

Questa non è una classifica ma solo un riepilogo dei racconti che ho letto e che mi sono piaciuti questa settimana.

Continua a leggere

Una settimana di racconti #152

Mi piace fantasticare su quali saranno gli autori che troveremo domani negli scaffali delle librerie. Se posso farlo è anche grazie al lavoro che fanno le riviste letterarie e i collettivi, che continuano a dare la possibilità agli scrittori di poter condividere i loro racconti senza necessariamente dover aspettare di farne un libro, agli autori sconosciuti di muovere i primi passi e a noi lettori di scoprire in che direzione muoverà la letteratura di domani. Fortunatamente di riviste (di carta e online) e di collettivi ce ne sono tantissimi ma sfortunatamente non ho il tempo di leggerli tutti .

Questa non è una classifica ma solo un riepilogo dei racconti che ho letto e che mi sono piaciuti questa settimana.

Continua a leggere

Il mio anno di racconti (2020)

Facciamo che non sono passati 34 giorni dall’inizio di questo nuovo anno.

Facciamo che non vi racconto delle volte in cui ho scritto e cancellato questa lista. Del conflitto che mi abita da mesi sull’opportunità di farla o meno. Della mancanza di questa lista quando ero convinta di non pubblicarla. Dell’inopportunità di questa lista adesso che l’anno vecchio appare così lontano per tutti. Della mia lentezza che a volte rende le cose a me necessarie quando tutti gli altri sono ormai passati oltre. Di una linearità che a volte cerco e che mi fa pensare che IBiB è anche i racconti che legge e che ogni domenica condivide e che questa enorme pagina del 2020 andava girata una volta per tutte.

Continua a leggere